ORGANI STATUTARI

Per realizzare in maniera efficace e corretta le sue finalità, l’Associazione si avvale in ogni modo della partecipazione attiva degli imprenditori Soci alla vita associativa, in modo che gli Organi statutari possano operare secondo mandati precisi e democraticamente manifestati.

A tal fine i Soci sono tenuti ad operare secondo il Codice Etico e la Carta dei Valori di Confindustria e allo Statuto di Confindustria Ancona. Sono organi dell’Associazione l’Assemblea generale dei Soci, la Giunta, il Consiglio Direttivo, il Presidente e i Vice Presidenti, i Probiviri e il Collegio dei Revisori contabili.

La Giunta, il Consiglio Direttivo e il Presidente sono Organi Direttivi.

Le norme statutarie che regolano la vita degli organi dell’Associazione sono gli artt. 26 – 34 e 36 – 45. Sono poi previsti, quali organismi di base, i Comitati Territoriali e le Sezioni Merceologiche, regolati dagli artt.11 – 22 dello Statuto. Possono accedere alle cariche sociali, nei limiti e secondo le modalità dello Statuto, tutti i Soci effettivi dell’Associazione.

Nessuna carica associativa è cumulabile.
Fatta eccezione per il Presidente che resta in carica un quadriennio e non è rinnovabile, le altre cariche durano due anni e sono rinnovabili per un secondo biennio consecutivo.